Skip to main content
Pacchetto energia 2022: in arrivo nuove misure per l'efficientamento energetico delle imprese lombarde
Pacchetto energia 2022: in arrivo nuove misure per l'efficientamento energetico delle imprese lombarde

Regione Lombardia sostiene le imprese che investono nell’efficientamento energetico

Regione Lombardia ha stanziato risorse per incentivare la ripresa delle imprese artigiane e del commercio lombarde attraverso diverse misure volte a migliorare l’efficientamento energetico.

Linea efficienza energetica commercio, ristorazione e servizi

La misura rivolta alle imprese del commercio, della ristorazione e dei servizi prevede una dotazione finanziaria di € 9,6 milioni e un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili. Si potrà ottenere un beneficio massimo di € 30.000 a fronte di un investimento minimo di almeno € 4.000 rendicontato entro la data di chiusura dello sportello nel mese di dicembre. L’apertura della linea efficienza energetica commercio, ristorazione e servizi è prevista nel mese di giugno.

Linea efficienza energetica artigiani

La misura rivolta alle imprese artigiane con codice ATECO C e artigiane agromeccaniche prevede una dotazione finanziaria di circa € 22,3 milioni e concede un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili e comunque non superiore a € 50.000. L’agevolazione è ottenibile a fronte di un investimento minimo di € 15.000 rendicontato entro e non oltre il 31 marzo 2023.

Per entrambe le linee, le domande saranno valutate a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione fino all’esaurimento delle risorse a disposizione.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

 

Autore:
Credit Team

 


Scroll