Skip to main content

Green New Deal: Bando Italia

Entità Contributo contributo a fondo perduto del 15% delle spese ammissibili
Tipo di Agevolazione
Contributo a fondo perduto
Dimensione Impresa
Grande Impresa
Media Impresa
Micro Impresa
Piccola Impresa

Green New Deal: Bando Italia

Con l'uscita del Green Deal Europeo, uno strumento fondamentale e in grado di fornire informazioni sugli aiuti finanziari e gli strumenti tecnici per raggiungere l’obiettivo di un’economia green, sostenibile e a zero emissioni, l'Italia ha iniziato a promuovere agevolazioni e contributi per raggiungere gli obiettivi in esso contenuti.

Ecco perché è nato il bando Green New Deal Italia, che mira a finanziare i progetti di ricerca, sviluppo e innovazione in linea con gli obiettivi di transizione ecologica compilati nel Green Deal Europeo.

Green New Deal: i beneficiari

Possono presentare domanda di finanziamento ai progetti le imprese di qualsiasi dimensione che svolgono le seguenti attività:

  •  Industriali
  •  Agroindustriali
  •  Artigiane
  •  Di servizi all’industria e centri di ricerca

Green New Deal: i progetti finanziabili

Le aziende potranno richiedere le agevolazioni e i contributi a fondo perduto per finanziare i progetti di ricerca, sviluppo e innovazione in linea con gli obiettivi di transizione ecologica e digitale descritti nel Green Deal Europeo.

Potranno perciò essere richiesti finanziamenti a sostegno di progetti per la realizzazione di nuovi processi produttivi, prodotti o servizi, o per il miglioramento di quelli esistenti, al fine di raggiungere gli obiettivi di:

  •  decarbonizzazione
  •  economia circolare
  •  riduzione dell’uso della plastica e sostituzione della plastica con materiali alternativi
  •  rigenerazione urbana
  •  turismo sostenibile
  •  adattamento e mitigazione dei rischi sul territorio derivanti dal cambiamento climatico

I finanziamenti per l’industrializzazione, ammessi esclusivamente per le PMI, devono necessariamente avere un elevato contenuto di innovazione e sostenibilità e creare una diversificazione della produzione attraverso l’aggiunta di nuovi prodotti, trasformando in modo radicale il processo produttivo di uno stabilimento.

I progetti ammissibili devono inoltre avere le seguenti caratteristiche:

  •  devono essere realizzate in una o più unità locali ubicate sul territorio nazionale
  •  avere spese e costi ammissibili non inferiori a 3 milioni di euro e non inferiori a 40 milioni di euro
  •  avere una durata non inferiore ai 12 mesi e non superiore ai 36 mesi
  •  essere avviati successivamente alla presentazione della domanda di agevolazione

Green New Deal: le agevolazioni

Per l’agevolazione dei progetti sono disponibili risorse per 750 milioni a valere:

  •  sul fondo per la crescita sostenibile (FCS) gestito da mediocredito centrale
  •  sul fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca (FRI), gestito dalla cassa depositi e prestiti

L’intervento realizzato attraverso il Fondo per la crescita sostenibile (FCS) è disciplinato dal decreto del 1° dicembre 2021 del Ministro dello sviluppo economico di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze.

Come indicato nel portale del MISE, il Green New Deal prevede un finanziamento agevolato del FRI di importo pari al 60% dei costi di progetto e finanziamenti bancari per il 20% in presenza di idonea attestazione creditizia.

Contributi a fondo perduto, per una percentuale massima delle spese e dei costi ammissibili di progetto:

  •  Pari al 15 per cento come contributo alla spesa, a sostegno delle attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale e per l’acquisizione delle prestazioni di consulenza relative alle attività di industrializzazione;
  •  Pari al 10 per cento come contributo in conto impianti, per l’acquisizione delle immobilizzazioni oggetto delle attività di industrializzazione.

Green New Deal: come ottenere le agevolazioni

I termini e le modalità per la presentazione delle domande sono stati stabiliti nel decreto direttoriale del 23 agosto 2022.

Le imprese interessate possono presentare domanda a partire dal 17 novembre 2022 esclusivamente online, anche in forma congiunta. Le procedure per la precompilazione delle domande si può effettuare dal 4 novembre 2022 accreditandosi all’area riservata.

Green New Deal: Bando Italia

Green New Deal

Localizzazione:  Tutta Italia

Categoria: Economia Circolare

Scopri
AGEF 2210 – Sicurezza e Ambiente

AGEF 2210 – Sicurezza e Ambiente

Localizzazione:   Lombardia

Categoria: 

Scopri
Bando Linea Internazionalizzazione - Regione Lombardia

LINEA INTERNAZIONALIZZAZIONE REGIONE LOMBARDIA

Localizzazione:   Lombardia

Categoria: 

Scopri
Bonus Ristoranti 2022 - MIPAAF

Bonus Ristoranti, Gelaterie e Pasticcerie

Localizzazione:  Tutta Italia

Categoria: Aumento Liquidità

Scopri

Sei interessato a questo bando?

Contattaci


Scroll