Skip to main content

BANDO MACCHINARI INNOVATIVI

Entità Contributo 75% delle spese ammissibili
Tipo di Agevolazione
Contributo a fondo perduto
Finanziamento agevolato
Dimensione Impresa
Media Impresa
Micro Impresa
Piccola Impresa

BANDO MACCHINARI INNOVATIVI - Credit Team

Una delle ultimissime possibilità per le imprese direttamente riferibile all’obiettivo della trasformazione digitale che CreditTeam sta trattando è il Nuovo Bando Macchinari Innovativi.

Il secondo sportello del Bando è stato aperto da Decreto Direttoriale del MISE del 23 marzo 2021 in attuazione del D.M. 30 ottobre 2019 e vede l’apertura del sistema informatico all’inserimento delle domande di agevolazione d’impresa fissato per il 27 aprile 2021 con chiusura all’esaurimento delle risorse finanziarie stanziate dal Ministro.

Beneficiari del bando sono le MPMI, le imprese individuali, i liberi professionisti e le reti di imprese che:

  •  adoperino il beneficio che vanno a richiedere per lo sviluppo di un’unità produttiva situata in alternativamente in: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia o Sicilia;
  •  non abbiano effettuato una delocalizzazione verso l’unità produttiva oggetto del beneficio nei due anni precedenti la presentazione della domanda di agevolazione.

Nel caso in cui a richiedere l’agevolazione sia una rete d’imprese occorre che i soggetti co-proponenti aderiscano ad un contratto di rete e rispettino gli ulteriori requisiti specifici per il loro caso previsti dalla normativa ministeriale che istituisce il Nuovo Bando Macchinari Innovativi.

L’agevolazione alle imprese consiste in un’ibridazione finanziaria tra un contributo in conto impianti a fondo perduto e un finanziamento agevolato: la somma delle due erogazioni è commisurata in modo da coprire il 75% delle spese ammissibili ed è così ripartita:

  •  per le micro e piccole imprese il contributo a fondo perduto in conto impianti è pari al 35% e il finanziamento agevolato a tasso zero è pari 40% delle spese ammissibili;
  •  per le medie imprese il contributo in conto impianti a fondo perduto è pari al 25% e il finanziamento agevolato a tasso zero è pari al 50% delle spese ammissibili

Il piano di restituzione dell’importo erogato a titolo di finanziamento è strutturato in un piano di ammortamento a rate costanti semestrali senza quote interessi, scadenti ogni 31 maggio e 30 novembre per un periodo complessivo di 7 anni.

L’ammissibilità della domanda è subordinata alla presentazione di un programma dettagliato di investimento teso all’aumento del livello di efficienza e/o flessibilità nello svolgimento dell’attività economica del beneficiario. Occorre perciò che le risorse erogate vengano alternativamente adoperate: per investimenti rientranti nelle “Tecnologie abilitanti afferenti il piano Impresa 4.0” oppure per l’implementazione di processi produttivi coerenti con il “paradigma dell’economia circolare”.

Occorre altresì che i programmi di investimento presentati:

  •  siano alternativamente: diretti alla realizzazione di una nuova unità produttiva nei luoghi indicati oppure realizzati in una unità produttiva già presente nelle regioni interessate
  •  prevedano spese ammissibili non inferiori complessivamente a 400.000€ e non superiori a 3.000.000€ (con ulteriori previsioni normative specifiche nel caso in cui il progetto sia presentato da una rete di imprese);
  •  prevedano una durata non superiore a 12 mesi dalla data della concessione dell’agevolazione.

Le spese ammissibili devono riguardare esclusivamente immobilizzazioni materiali ed immateriali “strettamente funzionali” al programma d’investimento qui sopra descritto (es. macchinari, impianti, attrezzature strettamente funzionali al programma d’investimento oltreché programmi informatici e licenze correlati al loro utilizzo) e devono inoltre:

  •  essere utilizzati unicamente dall’unità produttiva in oggetto;
  •  essere riferite a immobilizzazioni materiali e immateriali nuove e acquistate da soggetti che non siano collegati con chi acquista.

Sei tra i soggetti che possono richiedere questo contributo?

Richiedi la scheda del bando compilando il modulo di contatto!

Contattaci per saperne di più

BANDO INNOVATURISMO (Bando per progetti innovativi in ambito turistico)

BANDO INNOVATURISMO

Localizzazione:   Lombardia

Categoria: Aumento Liquidità

Scopri
BANDO FAI CREDITO RILANCIO

BANDO FAI CREDITO RILANCIO

Localizzazione:   Lombardia

Categoria: Aumento Liquidità

Scopri
BANDO PER LE AGEVOLAZIONI FINANZIARIE ALLE IMPRESE AGRICOLE                                  PER IL CREDITO DI FUNZIONAMENTO 2019 (Regione Lombardia)

AGEVOLAZIONI FINANZIARIE ALLE IMPRESE AGRICOLE

Localizzazione:   Lombardia

Categoria: Agricoltura

Scopri
BANDO ISI INAIL AGRICOLTURA

Bando Isi Inail Agricoltura

Localizzazione:  Tutta Italia

Categoria: Agricoltura

Scopri

Sei interessato a questo bando?

Contattaci


Scroll