Skip to main content
TURNAROUND FINANCING per le aziende di Brescia, Bergamo, Milano

TURNAROUND FINANCING

OBIETTIVI

Iniziativa per supportare le imprese che abbiano intrapreso un processo di ristrutturazione aziendale dopo aver superato un transitorio momento di difficoltà e necessitino di risorse finanziarie per accompagnare la fase di rilancio.



SOGGETTI BENEFICIARI

Possono partecipare alla misura le PMI o MID-CAP che: abbiano almeno una sede operativa in Lombardia presente in visura e abbiano in essere:

  •  un accordo di ristrutturazione dei debiti omologato, ai sensi dell’art. 182 bis Legge Fallimentare;
  •  un concordato in continuità omologato ai sensi dell’art. 186 bis Legge Fallimentare e ne abbiano rispettato gli impegni di pagamento per un arco di tempo minimo di 18 mesi dal decreto di omologa;

Che inoltre abbiano codice ATECO primario1, classificate in uno dei seguenti:

  •  B (Attività estrattiva);
  •  C (Attività manifatturiere);
  •  F (Costruzioni);
  •  G (Commercio all'ingrosso e al dettaglio; Riparazione di autoveicoli e motocicli);
  •  I (Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione);
  •  J (Servizi di informazioni e comunicazione);
  •  le imprese iscritte all’Albo delle imprese agromeccaniche di Regione Lombardia.



INTERVENTI AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono relative a:

  •  acquisto di immobilizzazioni materiali (ivi incluse le opere murarie) ed immateriali, come definite agli articoli 2423 e seguenti del codice civile;
  •  costi di montaggio (ivi inclusa l’installazione e l’eventuale formazione connessa) e trasporto, se presenti in fattura, con riferimento alle immobilizzazioni materiali ed immateriali ammissibili.

Sono ammissibili gli investimenti compresi tra € 500.000,00 e € 2.000.000,00, sostenuti a partire dal 18/03/2020 e fino a 36 e non oltre i 36 (trentasei) mesi successivi alla data di sottoscrizione del Contratto di finanziamento



AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un finanziamento compreso tra un minimo di Euro 500.000,00 (cinquecentomila/00) e un massimo di Euro 2.000.000,00 (duemilioni/00), di durata pari a 48 mesi il quale potrà essere erogato in unica soluzione o a tranches, secondo quanto stabilito nella delibera di concessione.

I Finanziamenti beneficiano della Garanzia gratuita, la quale opera per ciascuno:

  •  a) a copertura delle Perdite;
  •  b) per una percentuale pari al Tasso Garanzia;
  •  c) nel limite dell’Importo Garantito di ciascun Finanziamento;
  •  d) nel limite dell’Ammontare Massimo Escutibile.


    • NOTE

      Le domanda si possono presentare solo ed esclusivamente tramite PEC a partire dal 06/04/2020 e fino al 30/12/2021 salvo esaurimento fondi.

Scroll