Skip to main content

RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE E GIUDIZIALE MESSI A RAFFRONTO

GIULIA | RESPONSABILE AMMINISTRAZIONE

  February 12, 2019

recupero crediti stragiudiziale - recupero crediti brescia - recupero crediti lombardia - recupero credito milano
recupero crediti stragiudiziale - recupero crediti brescia - recupero crediti lombardia - recupero credito milano

Qualche mese fa abbiamo esaminato il caso di Renzo, un padre che, a causa dell’imminente separazione dalla moglie, non è stato in grado di saldare regolarmente le rette scolastiche delle due figlie. Dopo la chiamata del recupero crediti stragiudiziale, Renzo ha riconosciuto pienamente il suo debito e si è reso disponibile a formalizzare un piano di rientro.



Questo caso mi induce ad una riflessione sul grande “match” relativo all’efficacia e validità del recupero crediti stragiudiziale rispetto all’azione legale.



Recupero crediti stragiudiziale


Renzo rappresenta uno dei tanti esempi in cui il recupero crediti stragiudiziale ha sortito un effetto proficuo e favorevole ed ha permesso alla creditrice di incassare rapidamente e con estrema puntualità il dovuto.


Recupero Crediti Brescia. Come si svolge nel dettaglio l’attività del recupero dei crediti stragiudiziale?


Innanzitutto, dopo l’affidamento delle pratiche, si procede preliminarmente alle necessarie ricerche commerciali al fine di accertare eventuali fallimenti o cessate attività e verificare la solvibilità del debitore. Successivamente, l’agenzia di recupero crediti, procede a contattare telefonicamente il debitore, attraverso un call center professionale e dedicato dall’Italia, che dapprima individua le intenzioni del destinatario cercando laddove possibile di intavolare una trattativa. Ogni telefonata è diversa così come ogni tipologia di debitore.


La forza sta nel capire il giusto approccio (leggi l’articolo per conoscere tutti i segreti di un bravo negoziatore).

Qualora l’interlocutore si trovasse in gravi condizioni economiche, verrà concordato un piano di rientro rateizzato che verrà monitorato ad ogni scadenza, al fine di prevenire a monte il rischio di insoluti e di mancati pagamenti.

Infine, se il contatto telefonico non sortisse alcun risultato, una visita esattoriale con effetto a “sorpresa” potrebbe portare ad un incasso più sicuro.



Recupero crediti Brescia. Come opera Credit Team per recuperare in via stragiudiziale i crediti?


L’intervento di Credit Team, agenzia di recupero crediti con sede a Brescia e Milano, può essere di fondamentale aiuto per risolvere queste situazioni.

Infatti, nel corso del mandato, affianca le imprese per rendere i crediti liquidi ed esigibili attraverso una attenta e costante attività di phone collection ed esazione domiciliare.

Obbiettivo principale dell’area è venire incontro ad entrambe le parti cercando di formulare soluzioni di rientro che soddisfino le esigenze delle mandante, ma che vengano incontro anche alle possibili e sempre più frequenti difficoltà del debitore.

Principio fondamentale che muove il recupero dei crediti stragiudiziale di Credit Team è l’etica.

Per ottenere delle ottime performance è sempre necessario mantenere con i debitori un comportamento disponibile e corretto, ponendo, da un lato, particolare accento sul rispetto e sulla dignità della persona, ma restando, dall’altro, sempre incisivi ed efficaci.



Recupero crediti Brescia. L’altra faccia della medaglia.


Grazie alla nostra esperienza, ci è capitato il caso di alcune aziende che, in attesa di incassare un credito, si sono ritrovate ad affrontare crisi di liquidità, con conseguente peggioramento del cash flow aziendale e addirittura complicazioni nel pagamento dei dipendenti.

Capita talvolta, infatti, che il debitore faccia decadere l’accordo alla scadenza della prima rata, nonostante avesse sottoscritto un piano di rientro alle condizioni concordate.

L’ottenimento di un riconoscimento incondizionato del debito è di fondamentale importanza per cercare di venire incontro alle esigenze della mandante nel caso in cui di fronte questa tipologia di “cattivo pagatore” decidesse di proseguire con un Decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo per recuperare integralmente quanto le spetta nelle opportune sedi legali.


Nell’esempio sopra citato il recupero stragiudiziale dei crediti non ha portato la mandante all’incasso entra quindi in gioco il recupero giudiziale dei crediti.



Recupero crediti giudiziale


Come si svolge nel dettaglio l’attività del recupero dei crediti giudiziale?


Il recupero giudiziale dei crediti commerciali, ovvero quelli che trovano origine da un rapporto commerciale di fornitura di merce o servizi, si perfeziona nel momento in cui il creditore si rivolge all’Autorità Giudiziaria per ottenere la condanna del debitore al pagamento. Nel caso in cui questo non dovesse adempiere ai suoi obblighi sarà possibile pignorare i suoi beni per soddisfarsi su di essi.



Le fasi del recupero giudiziale dei crediti:

  • Deposito del Decreto Ingiuntivo presso il Giudice;
  • Emissione e la successiva notificazione del decreto al debitore;
  • Formula esecutiva;
  • Redazione e notificazione dell’atto di precetto;
  • Richiesta di pignoramento;
  • Apertura del procedimento esecutivo.



Recupero crediti stragiudiziale Brescia vs Recupero crediti legale.


Recupero crediti stragiudiziale Brescia vs Recupero crediti legale.

Il processo appena descritto è molto semplificato: possono esserci, infatti, infinite varianti e complessità che porterebbero al rallentamento della procedura. Resta tuttavia necessaria in alcuni casi l’azione legale anche perché attraverso il recupero giudiziale dei crediti si ha la possibilità di essere seguiti da professionisti esperti di normative, leggi e con una dialettica addestrata a ribattere pretestuose contestazioni.

L’attività legale nondimeno, se rapportata al recupero crediti stragiudiziale, presenta costi assai più elevati e sui quali ruotano numerose variabili. Le voci di spesa che si dovranno affrontare riguardano principalmente:

  • Contributo Unificato;
  • Marche da Bollo;
  • Spese di notifica;
  • Imposta di Registrazione qualora il credito sia superiore ai 1033€.


Per non parlare poi dei tempi giurassici che contraddistinguono la giustizia civile italiana (anni di attesa, talvolta lustri o decenni, contro i 90 giorni per un mandato di recupero crediti stragiudiziale).

Nessuno possiede la sfera magica per sapere con certezza quando vale la pena scegliere la strada del recupero giudiziale dei crediti anziché del recupero stragiudiziale dei crediti.

Si converrà però che tra i tempi biblici della Giustizia e i costi spesso troppo elevati, ricorrere ad un recupero stragiudiziale dei crediti commerciali può essere la soluzione più rapida e conveniente.



Recupero crediti stragiudiziale Brescia. Quali sono i vantaggi della nostra attività di recupero crediti stragiudiziale?


I principali benefici dell’attività di recupero crediti stragiudiziale sono:

  • Tempestività: il mandato affidato ai nostri Credit Manager ha una durata di 90 giorni (salvo proroghe per i piani di rientro in corso). In questo breve lasso di tempo sarà possibile monitorare lo stato del credito e di conseguenza sarà più facile elaborare e mettere in atto il piano d’azione più appropriato;
  • Gestione snella della procedura: viene messo a disposizione un gestionale dedicato all’attività di recupero del credito, in cui la mandante può sempre tenere sotto controllo le singole pratiche date in gestione; in particolare è possibile visionare in tempo reale l’attività posta in essere (sollecito telefonico, visita esattoriale, l’esito delle telefonate, la cronologia della corrispondenza intercorsa via mail, etc.);
  • Analisi preventive: si tratta di informazioni propedeutiche all’affido che hanno come scopo quello di categorizzare i crediti esigibili sui quali attivare le operazioni di recupero;
  • Assistenza nel caso di difficoltà ad esigere il credito: nel caso in cui il credito non venga recuperato in via stragiudiziale Credit Team offre anche la possibilità di essere assistiti da avvocati convenzionati, con un tariffario conveniente e non variabile, che affiancherà l’azienda durante tutte le fasi della procedura esecutiva. Laddove invece, a seguito di ricerche, non vi fosse la convenienza ad agire legalmente, verrà rilasciata alla mandante una relazione di messa a perdita del credito ai fini della deducibilità fiscale.

“L'esperienza dimostra che, se si prevede da lontano il disegno che si desidera intraprendere, si può agire con rapidità una volta venuto il momento di eseguirlo.”



Affidati ad un consulente specializzato

Contattaci

 

Autore:
GIULIA | RESPONSABILE AMMINISTRAZIONE

 


Scroll