Skip to main content
Recupero Crediti Brescia
Recupero Crediti Brescia

L’IMPORTANZA DI AFFIDARSI AD AGENZIE DI RECUPERO CREDITI PROFESSIONALI E REFERENZIATE PER RISOLVERE PROBLEMI DI LIQUIDITA’



IL CASO…


E’ dell’inizio di ottobre un episodio passato agli onori della cronaca in cui un’intermediatrice finanziaria milanese per rientrare dal suo credito di € 60.000,00 convocò tre pregiudicati legati alla ‘ndrangheta per estorcere denaro a un malcapitato imprenditore a suon di cazzotti e percosse.



Sembrerebbe la scena di un film di Bud Spencer e Terence Hill ma è un fatto di grave entità che ha portato all’arresto sia della ideatrice del piano delinquenziale che dei suoi complici di crimini e malefatte e che mi induce ad una riflessione attorno al delicato tema della liceità e dell’etica del recupero crediti stragiudiziale.



UN BINOMIO ARCAICO: RECUPERO CREDITI / BULLDOZER


Nella mia esperienza di responsabile dell’area recupero crediti mi capita spesso, in sede di incontro conoscitivo con una nuova mandante, di assistere all’equivalenza: agenzia di recupero crediti = energumeno che esercita metodi poco ortodossi e fa terrorismo psicologico sul debitore per assolvere al suo mandato.

Trattasi di un’associazione - frutto dell’immaginario collettivo - alquanto condivisa; tuttavia nell’agenzia di recupero crediti in cui opero niente è più surreale e lontano.


Chi l’ha detto, infatti, che si possa recuperare un credito scaduto solo se si utilizzano le maniere forti?


Nell’articolo precedente mi ero domandato se nel recupero crediti stragiudiziale fosse meglio utilizzare il bastone o la carota ed ero giunto alla conclusione per cui nel settore del recupero crediti la comunicazione efficace e la disponibilità hanno un effetto “ripagante” più immediato di quanto non si possa ottenere adottando un comportamento inflessibile, provocatorio e ricattatorio (leggi di più sull'argomento).



LA FILOSOFIA DI CREDIT TEAM NEL RECUPERO CREDITI


In Credit Team srl , agenzia di recupero crediti a Brescia, crediamo fermamente che il rispetto della dignità (più o meno deplorevole) della persona sia un valore incalpestabile in alcun modo e che con l’etica, la disponibilità e, non meno importante, con l’esperienza e la sagacia nell’individuare il profilo psicologico dell’interlocutore debitore, si possano raggiungere risultati altamente performanti ed efficienti.



QUANDO IL RECUPERO CREDITI STRAGIUDIUZIALE SI TRASFORMA IN REGOLAMENTO DI CONTI ALLA MEZZOGIORNO DI FUOCO


Il caso di cronaca riportato all’inizio dell’articolo è un tipico esempio di attività di recupero crediti stragiudiziale “fai da te” e non regolamentata, che non trova giustificazione nella normativa ma semplicemente in un interesse che si vuole ristabilire, senza tener conto della contestuale violazione di quello della controparte.


L’attività di recupero crediti è legittima a patto che non si traduca in abusi ed illeciti, quali la violazione della privacy, l’estorsione, l’appropriazione indebita e addirittura l’usura.


Si pensi ad esempio all’ipotesi in cui l’operatore di recupero crediti contatti il posto di lavoro o un famigliare del debitore o un suo vicino di casa. In questo caso si configura una violazione della privacy, proprio come nel caso in cui il funzionario esattoriale lasci una lettera di sollecito recante la sigla recupero crediti fuori dalla abitazione del destinatario, portando la situazione del debitore a conoscenza di terzi.

Oppure al caso in cui l’agenzia di recupero crediti tartassi il debitore a tutte le ore del giorno e della notte, senza badare al fatto di stare recando una molestia per un biasimevole motivo o per petulanza, come cita l’articolo 660 c.p. (che punisce tale condotta illecita con la reclusione fino a 6 mesi o con l’ammenda fino ad € 516,00).

O ancora, si pensi al caso in cui la società di recupero crediti incassi direttamente sui propri conti quanto spetta alla mandante, salvo poi non restituirle le somme dovute, rendendosi così passibile di denuncia per appropriazione indebita.



IL RECUPERO CREDITI ORTODOSSO. COSA DICE IL GARANTE DELLA PRIVACY?


Come abbiamo visto in precedenza, il rischio che l’attività di recupero crediti incappi in qualche forma di illecito è dietro l’angolo.

Per questo, per evitare che una telefonata possa assumere i contorni della molestia o di un atto persecutorio o che una visita domiciliare possa essere scambiata per una minaccia, il Garante della Privacy detta regole chiare ed inequivocabili alle agenzie di recupero crediti.

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

L’agenzia di recupero crediti deve:

  • In primis, essere dotata di un codice deontologico a cui attenersi scrupolosamente;
  • Secondariamente, svolgere un recupero crediti stragiudiziale lecito, rispettoso della dignità personale del debitore e della sua privacy (perciò non si tutela solo la persona del debitore ma anche la sua vita privata);
  • Gestire l’attività di recupero crediti stragiudiziale alla stregua dei principi di liceità, lealtà e riservatezza;
  • Chiamare il debitore con numero visibile.

L’agenzia di recupero crediti non deve:

  • Minacciare il debitore in alcun modo;
  • Stalkerare il debitore, vale a dire esercitare metodi coercitivi, vessazioni quotidiane o indebite pressioni psicologiche che provochino al debitore un grave stato di ansia o di paura, o suscitino in lui un fondato timore per la propria incolumità o di quella di un famigliare o che costringano il debitore a cambiare le proprie abitudini di vita;
  • Divulgare informazioni e dati sensibili relativi al debitore;
  • Conservare i dati del debitore una volta concluso il mandato di recupero crediti stragiudiziale.



L’ESPERIENZA DI CREDIT TEAM: L’ETICA NEL RECUPERO CREDITI DELLE RETTE SCOLASTICHE


Uno dei cavalli di battaglia di Credit Team, agenzia di recupero crediti a Brescia, è il recupero delle rette scolastiche rimaste impagate. Da anni collaboriamo infatti con gli Istituti scolastici privati, garantendo loro l’aumento della liquidità e la smobilitazione delle posizioni creditorie tramite il perfezionamento di piani di rientro ed il monitoraggio continuo e costante delle rate in scadenza. Nell’espletamento del mandato di recupero crediti, svolto con etica, tempestività ed incisività, conseguiamo incassi certi sicuri nel tempo, prevenendo a monte il rischio di insolvenza, definendo bonariamente le varie esposizioni debitorie.



ALCUNE CONSIDERAZIONI…


Il recupero crediti stragiudiziale è un settore molto delicato, una branca del diritto dove, accanto ad operatori professionali che operano con etica, vi sono realtà improvvisate che svolgono la loro attività ai limiti della legge e oltre.

Va inoltre sottolineato che il settore del recupero crediti stragiudiziale è ancora scarsamente regolamentato, per lo più documentato dalla Legge di Pubblica Sicurezza quando in realtà, stante la sua importanza e sensibilità, dovrebbe essere controllato ed autorizzato dal Ministero di Grazia e Giustizia, onde evitare che possano prolificare realtà poco serie ed avvezze adottare prassi illecite.



SCEGLI CON ATTENZIONE LA TUA AGENZIA DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE


Per risolvere problemi di ritardati o mancati pagamenti, è importante affidarsi ad agenzie di recupero crediti referenziate e professionali.

Al fine di evitare rischi reputazionali verifica il sito internet della società di recupero crediti e presta attenzione alle recensioni pubblicate sia dalle mandanti che dagli utenti che hanno collaborato con la stessa (potresti trarre informazioni molto importanti nella selezione del tuo partner di recupero crediti).

Diffida da chi offre prezzi troppo bassi: la qualità di un lavoro passa anche da un tariffario adeguato.

Stai alla larga da quelle agenzie di recupero crediti che non hanno un codice deontologico a cui attenersi o che, pur avendone uno, non lo rispettano.

Prevedi, infine, che l’agenzia di recupero crediti a cui affidi il mandato incassi sui tuoi conti, impegnandoti a comunicarle tempestivamente il pagamento ricevuto, affinché eviti di sollecitare inutilmente il debitore ed abbia la situazione contabile sempre aggiornata.

Alla luce delle considerazioni di cui sopra, gira largo da agenzie di recupero crediti poco serie, che offrono prezzi troppo economici, che si prestano ad attività illecite - quali operazioni di riciclaggio - o che utilizzano minacce e atti di violenza per estorcere denaro o che, peggio, si intascano i tuoi soldi!

Ricorda: la loro reputazione pone a rischio anche il tuo nome!



Recupero etico del credito

La fiducia non si acquista per mezzo della forza. Neppure si ottiene con le sole dichiarazioni. La fiducia bisogna meritarla con gesti e fatti concreti.

PAPA GIOVANNI PAOLO II


CREDIT TEAM SRL – AGENZIA DI RECUPERO CREDITI BRESCIA


E da gennaio CREDIT TEAM SRL apre una nuova sede a MILANO



TAGS: Credit Team Srl - Sede Brescia - Finanza Agevolata Brescia- Recupero Crediti Brescia

Credit Team Srl - Sede Milano - Finanza Agevolata Milano- Recupero Crediti Milano

 

Autore:

 


Scroll