Skip to main content

Nuova legge di bilancio 2020, ecco tutte le novità della Finanza Agevolata

Francesca | Team Leader Area Sviluppo

  January 20, 2020

Finanza Agevolata - Legge di bilancio 2020 novità - Credit Team - Brescia, Bergamo Milano
Finanza Agevolata - Legge di bilancio 2020 novità - Credit Team - Brescia, Bergamo Milano

Come i bambini aspettano trepidanti la visita di Babbo Natale, anche le PMI italiane ogni anno aspettano la pubblicazione della nuova Legge di Bilancio.

Anche quest’anno non si è fatta attendere molto, ed ecco che alla fine del 2019 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la nuova Legge di Bilancio 2020, entrata in vigore dal 1° gennaio 2020.


Cos’è la legge di bilancio 2020?

La Legge di Bilancio è il momento più importante per il bilancio e l’economia italiana. Da questa manovra infatti dipendono i conti pubblici dei prossimi tre anni.

L’approvazione della Legge di Bilancio 2020 è molto importante non solo per lo Stato Italiano ma anche per le aziende che vogliono utilizzare la Finanza Agevolata. Dalla Legge di Bilancio si evince la linea economica e riformista che l’Italia intende seguire.

La nuova Legge di Bilancio 2020 è stata approvata dopo un periodo politico molto difficile, caratterizzato dalla crisi di Governo aperta dalla Lega e la conseguente nascita del Governo Conte 2.

La nuova Legge di Bilancio, annovera non solo emendamenti per l’abbattimento dell’iva, ma anche forti novità per il lavoro, l’ambiente, la famiglia e gli investimenti.


Qual è la manovra della Legge di Bilancio 2020 che più interessa le aziende italiane?

Argomento caldissimo per le aziende italiane, contenuto nella Legge di Bilancio, è la rimodulazione delle agevolazioni e degli incentivi previsti dal piano Industria 4.0.

I finanziamenti per Industria 4.0 sono stati aumentati di 140 milioni in più rispetto alla precedente Legge di Bilancio, a patto che vengano rispettati i requisiti di sostenibilità ambientale da tutte le pmi bresciane, lombarde e nazionali che intendono utilizzare questi incentivi.

Tra le agevolazioni interessanti per la finanza agevolata a Brescia, che più hanno interessato e interessano le Pmi, contenute nella nuova Legge di Bilancio, troviamo:

  • Credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo ed innovazione;
  • Rinnovo della Nuova Sabatini;
  • Super e Iperammortamento;
  • Credito d’imposta per la FORMAZIONE 4.0.

In questo articolo noi di Credit Team andremo ad evidenziare quali sono le sostanziali modifiche introdotte per il 2020, rispetto alla Legge di Bilancio 2019. Particolare attenzione rivolgeremo alla Lombardia e alla trainante industria di Brescia, Bergamo e Milano.


Credito d’imposta per attività di
ricerca e sviluppo 2020

Ricerca e Sviluppo tramite la Legge di Bilancio 2020 - Credit Team - Brescia, Milano e Bergamo

In primis uno degli incentivi automatici tra i più utilizzati dalle aziende italiane.

Sai già vero di cosa sto parlando?

Ebbene si, il Credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo 2020 è sicuramente la regina delle agevolazioni degli ultimi anni.

E’ lo strumento agevolativo che ti permette di recuperare i costi sostenuti per Ricerca e Sviluppo, compensando i tuoi F24.


Novità della nuova Legge di Bilancio 2020

Nella nuova Legge di Bilancio 2020 il credito per le attività di Ricerca e Sviluppo cambia il calcolo: non viene più calcolato sulla spesa incrementale, ma sul valore assoluto della spesa.

Cambiano le aliquote e l’incentivo si estende alle attività legate a innovazione e design.

Queste le aliquote:

  • Ricerca e sviluppo: il credito d’imposta è riconosciuto in misura pari al 12%, nel limite massimo di 3 milioni di euro per periodo d’imposta.
  • Design e ideazione estetica: il credito d’imposta è riconosciuto in misura pari al 6% nel limite massimo di 1,5 milioni di euro per periodo d’imposta.
  • Innovazione tecnologica: il credito d’imposta è riconosciuto in misura pari al 6%, nel limite massimo di 1,5 milioni di euro per periodo d’imposta.

E’ inoltre prevista una maggiorazione delle aliquote per tutte le aziende che intendono rendere sempre più Green ed Ecosostenibili i propri progetti innovativi.

Il tetto fissato per questo ulteriore punto del credito d’imposta è di 1,5 milioni di euro.


Nuova Sabatini 2020

Nuova Sabatini 2020 tramite la Legge di Bilancio 2020 - Credit Team - Brescia, Milano e Bergamo

Ecco il tanto atteso Rinnovo della Nuova Sabatini 2020.

Anche quest'anno vengono stanziati fondi per l’acquisto di nuovi macchinari produttivi.

Lo strumento agevolativo definito “Beni strumentali – Nuova Sabatini (o Sabatini – ter)” è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

La Nuova Sabatini 2020 viene rifinanziata con 540 milioni e subisce alcuni piccoli ritocchi.

Innanzitutto l’ammontare del contributo del Ministero dello sviluppo economico è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)

Nella nuova Legge di Bilancio viene poi introdotta una maggiorazione al 5,5% per rafforzare il sostegno agli investimenti innovativi realizzati dalle micro e piccole imprese nelle Mezzogiorno.

Nel 2020 la parola d’ordine per accedere agli incentivi della Nuova Legge di Bilancio, in maniera più corposa, è sicuramente Economia Circolare, ancora più forte a Brescia, Bergamo, Milano e in Lombardia dove risiedono la maggior parte delle aziende manifatturiere.

Anche la Sabatini diventa migliorativa in chiave Economia Circolare.

La nuova Legge di Bilancio prevede che il 25% delle risorse venga riservato alle micro, piccole e medie imprese che effettuino acquisti di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, a basso impatto ambientale o che siano finalizzati a migliorare l’ecosostenibilità dei prodotti e dei processi produttivi.

Anche in questo caso l’aliquota è maggiorata al 3,575%.


Iperammortamento 2020 e Superammortamento 2020

Iperammortamento 2020 e Superammortamento 2020 tramite la Legge di Bilancio 2020 - Credit Team - Brescia, Milano e Bergamo

Qual è lo strumento fiscale della finanza agevolata a Brescia che meglio si sposa alla Sabatini per l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature?

Super ed Iperammortamento, sono stati incentivi fiscali che si calcolavano sull’importo delle quote di ammortamento classiche. Nella nuova Legge di Bilancio, secondo quanto previsto dal tavolo Transizione 4.0, dal 1° gennaio superammortamento e iperammortamento cedono il passo a un nuovo sistema basato sui crediti di imposta.

Il super ammortamento per gli investimenti in beni strumentali sarà sostituito da un credito d’imposta del 6% valido per l’acquisto di beni strumentali effettuato dal 1 gennaio 2020 fino al 31 dicembre 2020.

L’iperammortamento sarà rimpiazzato da un credito d’imposta per gli investimenti in beni 4.0, che sarà così suddiviso:

  • Nella misura del 40% del costo di acquisto per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro;
  • Nella misura del 20% per la quota di investimenti oltre 2,5 milioni di euro e fino al limite massimo dei costi ammissibili, pari a 10 milioni di euro.

Per i beni immateriali il credito d’imposta pari al 15%.

Si può fruire del credito d’imposta dall’anno successivo dell’entrata in funzione del macchinario per i prossimi 5 anni, mentre per quanto riguarda i beni immateriali, come ad esempio i software, il periodo è ridotto a 3 anni, anche perché l’entità degli importi è molto inferiore.


Formazione 4.0 2020

Formazione 4.0 tramite la Legge di Bilancio 2020 - Credit Team - Brescia, Milano e Bergamo

Sono previsti contributi anche per quanto riguarda la formazione?

Un altro credito d’imposta molto meno conosciuto rispetto al Credito d’imposta ricerca e sviluppo è il bonus relativo alla formazione 4.0.

Questo strumento consiste in un Credito d’Imposta per la formazione, compensabile tramite F24.

Il bando, inserito nella Legge di Bilancio 2020 è volto a stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale, in particolar modo le materie aventi a oggetto le tecnologie rilevanti per il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, cosiddette “tecnologie abilitanti”.

La nuova Legge di Bilancio stabilisce che il credito d’imposta per la formazione 4.0 spetta alle aziende nella misura del:

  • 50% delle spese ammissibili per le piccole imprese;
  • 40% per le medie
  • 30% per le grandi.

Sono inoltre ammissibili le attività commissionate agli Istituti tecnici superiori e non servono più gli accordi sindacali.

Eccoci giunti alla fine di questo breve viaggio all’interno delle agevolazioni e dei contributi a fondo perduto che la Legge di Bilancio 2020 mette a disposizione, dal 1° gennaio 2020, delle PMI Bresciane, Lombarde ma anche a livello nazionale.

Ho messo in evidenza quelli che in CREDIT TEAM riteniamo essere gli strumenti agevolativi più fruttuosi per le aziende.



Utilizza le agevolazioni della nuova Legge di Bilancio per la tua azienda

Noi possiamo aiutarti.

Credit Team, società di finanza agevolata a Brescia e Milano, è al fianco delle PMI nella realizzazione dei propri investimenti in maniera intelligente.

Aiutiamo nella reperibilità della liquidità aziendale per poter realizzare i propri investimenti.

Consigliamo la modalità migliore per l’acquisto del macchinario.

Verifichiamo le potenzialità del bene e cerchiamo insieme al cliente di trovare l’agevolazione per ottenere maggior beneficio possibile.

Richiedi la tua prefattibilità gratuita!

Sarà nostra premura ricontattarti per fissare un incontro conoscitivo dove insieme al nostro consulente stilerete il PIANO DI CRESCITA.



Affidati ad un consulente specializzato

Contattaci

 

Autore:
Francesca | Team Leader Area Sviluppo

 


Scroll