Skip to main content
dpi-agevolazioni covid-impresa sicura-finanza agevolata

Impresa Sicura: 50 milioni per l'acquisto di DPI

Impresa SIcura, il nuovo bando promosso da Invitalia.


Impresa sicura e le altre agevolazioni covid promosse dai DECRETO LIQUIDITA’ e DECRETO CURA ITALIA

L’agevolazione ha l’obiettivo di sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese di qualunque dimensione, operanti in Italia.



Il bando consente di ottenere il rimborso delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale con lo scopo di proteggere e contenere il contagio nei prossimi mesi.



Rientrano tra le spese ammissibili di Impresa Sicura i seguenti dispositivi:

  • mascherine filtranti,
  • chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione quali tute e/o camici;
  • calzari e/o sovrascarpe; cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.


Tali spese dovranno:


  • essere sostenute nel periodo compreso tra il 17 marzo 2020, data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del decreto Cura Italia e la data di invio della domanda di rimborso;
  • essere connesse a fatture pagate alla data dell’invio della domanda di rimborso;
  • essere non inferiori a euro 500,00 (cinquecento/00).

    • L’importo massimo rimborsabile è di 500 euro per ciascun addetto dell’impresa richiedente e fino a 150mila euro per impresa.



      Il bando di Invitalia prevede 3 fasi:


      1. Le imprese interessate dovranno inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00.
      2. Sempre sul sito dell’agenzia, seguirà la pubblicazione dell’elenco, in ordine cronologico di arrivo, delle imprese ammesse alla presentazione della domanda di rimborso.
      3. La domanda potrà essere compilata dalle ore 10.00 del 26 maggio alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020 sempre attraverso procedura informatica.




        1. NON FARTI SCAPPARE QUESTA OPPORTUNITÀ DI FINANZA AGEVOLATA BRESCIA


          CHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

Scroll