Skip to main content
Ricerca e Sviluppo - Credit Team Brescia - Finanza Agevolata Brescia

CREDITO D'IMPOSTA RICERCA E SVILUPPO - INVESTIMENTI RICERCA E SVILUPPO ESERCIZIO 2019

Il Ministero dello Sviluppo Economico garantisce un bonus fino al 50% a fondo perduto, a tutte le tipologie d’impresa che effettuano investimenti incrementali in ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Questa agevolazione si ottiene sotto forma di Credito d’Imposta ed è volta a stimolare la spesa privata in Ricerca e Sviluppo per innovare processi e prodotti e garantire la competitività futura delle imprese.


Quali sono le spese ammissibili al Credito d'imposta R&S?

Sono agevolabili tutte le spese relative a:

  • Personale impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo:

  • Personale dipendente dell’impresa, impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo;
  • Personale in rapporto di collaborazione con l’impresa, compresi gli esercenti arti e professioni, impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo, a condizione che eserciti la propria attività presso la stessa.
      • Quote di ammortamento delle spese di acquisizione o utilizzazione di strumenti e attrezzature di laboratorio, in relazione alla misura e al periodo di utilizzo per l’attività di ricerca e sviluppo e comunque con un costo unitario non inferiore a 2 mila euro al netto di IVA;
      • Spese relative a contratti di ricerca stipulati con università, enti di ricerca ed organismi equiparati, e con altre imprese comprese le start-up innovative;
      • Competenze tecniche e privative industriali relative a un’invenzione industriale, biotecnologica, a una topografia di prodotto a semiconduttori o a una nuova varietà vegetale, anche acquisite da fonti esterne.
      • Acquisto materiali, forniture e altri prodotti analoghi direttamente impiegati nelle attività di ricerca e sviluppo anche per la realizzazione di prototipi o impianti pilota.


      Tali spese dovranno avere natura incrementale rispetto al triennio precedente ed esser pari almeno a 30 mila euro.


      Come si ottiene il beneficio?

      Il credito d’imposta è un contributo automatico, che si attiva in fase di redazione di bilancio, indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi, nel quadro RU del modello Unico, e va a copertura di un ampio insieme di imposte e contributi. Sussiste l’obbligo di documentazione contabile certificata.


      Chi investe in progetti di ricerca e innovazione riesce ad essere più competitivo sul mercato e ad incrementare il fatturato.


      “L'innovazione è l'argomento centrale della prosperità economica.”

      MICHAEL PORTER




Hai effettuato degli investimenti in Ricerca & Sviluppo? Contattaci ti aiuteremo a valorizzarli

Contattaci
Scroll