Skip to main content
Bando Al Via - finanza agevolata Brescia - contributi a fondo perduto

Contributi per la Valorizzazione degli Investimenti Aziendali - BANDO "AL VIA"

Hai mai sentito Parlare del bando AL VIA?


Promosso da regione Lombardia, il bando POR FESR 2014-2020 è finalizzato ad aumentare gli investimenti dedicati allo sviluppo aziendale, ma anche a programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo delle PMI Lombarde.

Lo strumento prevede due linee di intervento:

  • Linea sviluppo aziendale
  • Rilancio aree produttive


Chi può beneficiare del contributo?


Possono essere soggetti beneficiare del contributo tutte le Piccole e Medie Imprese (PMI) costituite da almeno 24 mesi e caratterizzate dai seguenti codici ATECO:

  • C – Attività manifatturiere;
  • F – Costruzioni;
  • H – Trasporto e magazzinaggio;
  • J – Servizi di informazione e comunicazione;
  • M – Attività professionali, scientifiche e tecniche;
  • N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese


Agevolazione


L’agevolazione è composta da:

  • Finanziamento dal 85 al 90% delle spese ammesse
  • Garanzia regionale fino al 70% del finanziamento
  • Contributo a fondo perduto dal 10 al 15% delle spese ammesse;

I Progetti dovranno essere realizzati in uno degli ambiti della Strategia di Specializzazione Regionale (S3), ovvero rientrare in una delle seguenti aree:

  • aerospazio;
  • agroalimentare;
  • eco-industria;
  • industrie creative e culturali;
  • industria della salute;
  • manifatturiero avanzato;
  • mobilità sostenibile.


1.Linea Sviluppo Aziendale:

bando al via finanza agevolata brescia creditteam
Investimento MINIMO 53.000 €
Investimento MASSIMO 2.000.000 € (Regolamento De Minimis) 3.000.000 € (in esenzione)

Le Spese ammissibili sono:

  • acquisto di macchinari, impianti, attrezzature e arredi nuovi di fabbrica
  • acquisto di sistemi gestionali integrati (software & hardware)
  • acquisizione di marchi, brevetti e licenze di produzione;
  • opere murarie, di bonifica, impiantistica e costi, anche finalizzati all’introduzione di criteri di ingegneria antisismica.


Caratteristiche dell’intervento


Regolamento “de minimis”
Contributo in conto capitale Finanziamento (assistito al 70% da Garanzia)
Spese presentate in Domanda fino a 1M€ incluso 10% delle Spese Ammissibili 90% delle Spese Ammissibili
Spese presentate in Domanda superiori a 1 M€ e fino a 2 M€ inclusi 5% delle Spese Ammissibili 95% delle Spese Ammissibili
Spese presentate in Domanda superiori a 2 M€ Non ammissibile a valere sul Regolamento de minimis

Regolamento in esenzione
Contributo in conto capitale Finanziamento (assistito al 70% da Garanzia)
Piccola Impresa 10% delle Spese Ammissibili 90% delle Spese Ammissibili
Media Impresa 5% delle Spese Ammissibili 95% delle Spese Ammissibili

Gli investimenti devono essere realizzati nell'arco di 12 mesi dalla data del decreto di concessione dell’agevolazione.


2.Linea Rilancio Aree Produttive:


bando al via finanza agevolata brescia creditteam

Finanzia investimenti per lo sviluppo aziendale basati su programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo collegati a piani di riqualificazione e/o riconversione territoriale di aree produttive.


Investimento MINIMO 53.000 €
Investimento MASSIMO 2.000.000 € (Regolamento De Minimis) 6.000.000 € (in esenzione)

Sono ammesse le seguenti tipologie di spesa, che andranno sostenute successivamente alla data di presentazione della Domanda:

  • acquisto di macchinari, impianti specifici e attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive;
  • acquisto di sistemi gestionali integrati (software & hardware);
  • acquisizione di marchi, brevetti e licenze di produzione;
  • opere murarie, opere di bonifica, impiantistica e costi assimilati, anche finalizzati all’introduzione di criteri di ingegneria antisismica;
  • acquisto di proprietà/diritto di superficie in relazione ad immobili destinati all’esercizio dell’impresa.


L’agevolazione prevede un contributo in conto capitale, in misura variabile tra il 5% e il 15% secondo lo schema sotto definito, la cui erogazione avverrà a conclusione del Progetto.

L’ammontare massimo del Contributo in conto capitale e del Finanziamento assistito dalla Garanzia sarà definito secondo le seguenti modalità:


Regolamento “de minimis”
Contributo in conto capitale Finanziamento (assistito al 70% da Garanzia)
Spese presentate in Domanda fino a 1M€ incluso 15% delle Spese Ammissibili 85% delle prime tre voci di spesa
Spese presentate in Domanda superiori a 1 M€ e fino a 2 M€ inclusi 5% delle Spese Ammissibili 95% delle prime tre voci di spesa
Spese presentate in Domanda superiori a 2 M€ Non ammissibile a valere sul Regolamento de minimis

Regolamento in esenzione
Contributo in conto capitale Finanziamento (assistito al 70% da Garanzia)
Piccola Impresa 15% delle Spese Ammissibili 85% delle prime tre voci di spesa
Media Impresa 5% delle Spese Ammissibili 95% delle prime tre voci di spesa

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata esclusivamente online.

Contattaci

Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta.”

SIR WINSTON CHURCHILL



TAGS: Credit Team Srl - Sede Brescia - Finanza Agevolata Brescia- Recupero Crediti Brescia

Credit Team Srl - Sede Milano - Finanza Agevolata Milano- Recupero Crediti Milano

Scroll