Skip to main content

I VANTAGGI DEL RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE RISPETTO AI PROCEDIMENTI GIUDIZIALI

GIANCARLO | DIREZIONE OPERATIVA RECUPERO CREDITI

 July 27, 2018

Le vie alternative al recupero crediti giudiziale - Credit Team
Le vie alternative al recupero crediti giudiziale - Credit Team

A partire dal 2013 si registra un notevole calo del numero di procedimenti giudiziali avviati per il recupero di un credito; ciò nonostante l’avvio della procedura telematica per ottenere l’ingiunzione di pagamento, grazie alla quale si ottengono provvedimenti in tempi più brevi. Il perdurare della crisi, iniziata ormai nel lontano 2006, con il suo effetto domino, costringe molti creditori a contare sulla concessione di meno prestiti (banche finanziarie società di credito al consumo), ottenere minori transazioni commerciali a seguito del calo del fatturato (PMI) e, vista la minor solvibilità dei debitori, rinunciano ad ottenere tutela giurisdizionale.
Così, secondo le statistiche del Ministero della Giustizia, i creditorii si fermano all’ottenimento del Decreto Ingiuntivo – un provvedimento che, trascorsi quaranta giorni dalla notifica, diventa titolo esecutivo permettendo al creditore di avviare la fase dell’esecuzione forzata – senza neppure varcare il confine del pignoramento e della vendita; anche a causa dell’aumento del contributo unificato, cioè la tassa necessaria per l’instaurazione del procedimento e l’incerto realizzo in caso di pignoramenti mobiliari e i costi e le lungaggini pe l’esecuzione immobiliare.



QUALI SONO I PERCORSI ALTERNATIVI ALLE VIE LEGALI?


Credit Team recupero crediti stragiudiziale Brescia

La mediazione e l’arbitrato ad oggi sono delle vie alternative per la risoluzione del contenzioso commerciale che non hanno ancora completamente attecchito, a differenza del recupero crediti stragiudiziale – settore ove Credit Team opera con una pluriennale esperienza – che rappresenta la soluzione più vantaggiosa, sia economicamente, in quanto i costi sono notevolmente inferiori rispetto a quelli dei procedimenti giudiziari, sia in termini di durata, di gran lunga più rapidi, concreti e concentrati rispetto ai tradizionali tempi biblici della giustizia ordinaria.
L’attività di recupero crediti è disciplinata dal T.U.L.P.S. Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza, essendo esercitabile esclusivamente da soggetti-società muniti di debita autorizzazione e Licenza di Pubblica Sicurezza rilasciata dalla Questura competente per territorio: Credit Team lo è.



QUALI SONO LE AREE DOVE OPERA CREDIT TEAM?

1) Commerciale (es. fatture impagate);
2) Finanziario (es. credito bancario);
3) Credito tra privati (es. crediti derivanti da contratti non onorati);
4) Credito sorgente da rapporti tra Pubbliche Amministrazioni e persone fisiche o giuridiche.



COME AVVIENE IL RECUPERO CREDITI IN CREDIT TEAM?


Credit Team recupero crediti Brescia

Innanzitutto è bene verificare che il credito sia effettivamente certo (cioè non controverso nella sua esistenza o nel suo contenuto), liquido (cioè determinato nella sua misura) ed esigibile (cioè non caduto in prescrizione).
Dopodiché, in mancanza di dati o informazioni in possesso del Cliente procedente, si effettueranno:
• rintracci anagrafici/investigativi e/o informazioni personali sul debitore;
• visure camerali e rintracci investigativi sull’azienda che individuino la compagine societari.

Il tutto nel rispetto della normativa vigente al fine di effettuare valutazioni sulla solvibilità del debitore, persona fisica o giuridica che sia.
A questo punto si procede con le telefonate al debitore – sempre improntate al rispetto della persona con la quale ci si interfaccia – finalizzate a negoziare un accordo per la definizione della controversia.
Dinnanzi alla passività e inoperosità del debitore, gli verrà inviata una lettera di costituzione in mora (ossia una comunicazione inviata a mezzo Raccomandata A/R in cui si richiede al debitore la corresponsione della somma dovuta (maggiorata d’interessi e sanzioni) specificando la data ultima entro cui eseguire il versamento) presso l’indirizzo indicato o reperito. Laddove tale strumento non fosse sufficiente, verrà inviato un telegramma di sollecito, contenente i medesimi dati ed interruttivo della prescrizione.

Se tali fasi non portano all’obiettivo sperato, si procede infine con la visita dei nostri funzionari specializzati nel recupero crediti domiciliare, i quali, dopo aver visitato il debitore e nel rispetto delle direttive della mandante, cercheranno di trovare una soluzione per permettere allo stesso debitore di appianare la sua posizione e sanare perciò il debito.
Il recupero crediti stragiudiziale termina nei 90/120 giorni dal conferimento del mandato con il recupero del credito o con una dettagliata relazione con le motivazioni per cui non è stato possibile procedere con successo al recupero del credito affidato.



La relazione di mancato recupero crediti rilasciata da CREDIT TEAM è ritenuta valida dall’AGENZIA delle ENTRATE per la deducibilità fiscale delle perdite su crediti con circolare 26/E del 01.08.13 par. 3.1.







Affidati ad un consulente specializzato

Contattaci

 

Autore:
GIANCARLO | DIREZIONE OPERATIVA RECUPERO CREDITI

 


Scroll